menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Acqua

Acqua

Con il caldo aumentano i consumi: allarme acqua nel Vesuviano

La società Gori, che gestisce il servizio idrico nel comprensorio, ha invitato le amministrazioni a far sì che i cittadini utilizzino l'acqua solo per fini domestici

Fa caldo, si consuma più acqua e diminuisce quindi la pressione ai piani alti degli edifici. Per questo motivo la Gori, la società che gestisce il servizio idrico nel Vesuviano, si è rivolta ai sindaci dei comuni dell'Ambito Territoriale Ottimale (Ato 3) perché sensibilizzino i cittadini ad un utilizzo idrico più attento e parsimonioso, limitato al solo uso domestico.

In particolare Gori chiede che si sospenda o si vieti qualunque diverso utilizzo, in particolare quello irriguo e di innaffiamento. Il personale dell'azienda sta provvedendo, attraverso il sistema di telecontrollo degli impianti, a monitorare costantemente i flussi idrici per provare nei limiti del possibile di organizzare le reti idriche così da ridurre al minimo i disagi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rischio caduta razzo cinese, le indicazioni della Protezione Civile della Campania

Attualità

Supplica alla Madonna di Pompei: il testo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Media

    Il ritorno di Liberato: ecco "E te veng' a piglià" | VIDEO

  • Media

    Amici, il napoletano Aka7even vola in finale

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento