menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pasta fresca, salumi e formaggi in pessime condizioni: il sequestro

La scoperta sulla Napoli-Canosa da parte della polizia stradale. Denunciati due uomini del nolano

Oltre duecento chili di pasta fresca, prodotti caseari e salumi trasportati a bordo di un furgone e conservati in maniera non corretta e – per alcuni di questi – si sospetta di dubbia provenienza. È la scoperta effettuata dalla Polizia Stradale lungo l'autostrada A16 Napoli – Canosa nei pressi del casello di Avellino Ovest: un ritrovamento che ha portato ovviamente al sequestro di tutti i prodotti alimentari che sono stati successivamente distrutti perché considerati dannosi per la salute delle persone.

Il conducente del furgone e il proprietario, entrambi provenienti dal nolano, sono stati denunciati. L'operazione conferma l'attenzione sempre crescente nei confronti della sicurezza alimentare.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Tony Colombo, l'annuncio: "A fine mese dirò addio alle scene musicali"

Attualità

Anm, via alla nuova linea bus 602 sulla tratta Garibaldi-Dante

social

Lotto, estrazione di lunedì 3 maggio 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento