Blitz dei Nas: vari sequestri di alimenti nel nolano

Oltre 200 chili di alimenti messi sotto chiave. Dolci, pesce e prodotti caseari non a norma

I carabinieri dei Nas sono intervenuti in tre diverse città del Nolano per sequestrare generi alimentari di diversi tipi. Il primo intervento è stato effettuato a San Vitaliano all'interno di un bar-pasticceria dove sono stati sequestrati 130 chili di dolci e rustici perché violavano le norme in materia di tracciabilità dei prodotti. È stato anche chiuso il deposito del locale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A Nola, invece, è stata eseguita un'ispezione all'interno di una pescheria dove sono stati sequestrati 20 chili di pesce tra cui baccalà, salmone, alici e molluschi vari. Gli ambienti dove erano tenuti non erano in condizioni igieniche idonee. A Casamarciano invece sono stati sequestrati 60 chili di prodotti caseari sempre per irregolarità in tema di tracciabilità degli alimenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza di De Luca: "Misure drastiche. Si blocca la movida"

  • Lutto nel mondo del cinema e del teatro: è morta Rossella Serrato

  • Coronavirus, primo alunno positivo in Campania: chiusa la scuola

  • Coronavirus, record negativo di nuovi casi. De Luca: "Se continua così chiudiamo tutto"

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 28 settembre al 2 ottobre: tra proposte di matrimonio e figli legittimi e non

  • Bonus tiroide: di cosa si tratta e come fare per richiederlo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento