menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Libero Alfredo Romeo: revocati i domiciliari

L'imprenditore affronterà il processo per corruzione da uomo libero. Cessate le esigenze cautelari secondo i magistrati napoletani

Sono stati revocati gli arresti domiciliari ad Alfredo Romeo. I giudici della prima sezione del tribunale di Napoli hanno accolto l'istanza presentata dai suoi legali Francesco Carotenuto, Alfredo Sorge e Giovanbattista Vignola. Secondo i magistrati non esistono più le esigenze cautelari. I suoi avvocati avevano anche presentato un ricorso alla Corte di Cassazione relativamente proprio alle esigenze cautelari ed all'utilizzo delle intercettazioni.

Gli atti erano stati già rinviati al Riesame ma i magistrati del tribunale partenopeo hanno deciso di scarcerare l'imprenditore. Gli vengono contestati alcuni episodi di corruzione. Per queste accuse dovrà comparire sempre dinanzi ai giudici napoletani nel processo che inizierà il prossimo 10 aprile.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione di giovedì 15 aprile 2021

Attualità

La Fontana del Tritone torna a vivere dopo sei anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento