rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca Scampia / Via Roma

Omicidio a Secondigliano, ucciso Alfredo Leonardi

L'uomo, già noto alle forze dell'ordine, è stato raggiunto dai sicari mentre era da solo a piedi per strada. Nella zona è in atto una faida tra gli Abete e il gruppo Magnetti

Ancora sangue per le strade napoletane. Alfredo Leonardi, già noto alle forze dell'ordine, è stato ucciso ieri sera a Secondigliano. L'uomo, già noto alle forze dlel'ordine, è stato raggiunto dai sicari mentre era da solo a piedi per strada accanto all'androne del civico 44 di via Roma verso Scampia. Per la vittima, profonde ferite al volto, alla bocca e al torace.

Nella zona è in atto una faida tra gli Abete e il gruppo Magnetti. Sul fatto indaga la polizia. Secondo una prima ricostruzione degli investigatori, comunque, Leonardi era in casa quando qualcuno lo ha chiamato. È sceso in strada indossando solo un paio di pantaloncini ed è stato raggiunto da una pioggia di proiettili. (Ansa)
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio a Secondigliano, ucciso Alfredo Leonardi

NapoliToday è in caricamento