menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Alfano: "Sì all'esercito a Napoli, devo garantire la sicurezza"

"Io faccio il ministro dell'Interno mandando investigatori specializzati, rinforzando i reparti di prevenzione speciale, facendo operazioni di alto impatto"

"Io faccio il ministro dell'Interno e devo garantire la sicurezza. E lo faccio mandando investigatori specializzati, rinforzando i reparti di prevenzione speciale, facendo le operazioni di alto impatto, contribuendo a che le forze dell'ordine e la magistratura arrestino le persone, e se serve, come sta servendo, anche inviando maggiore presenza dell'esercito a Napoli". Queste le parole del ministro dell'Interno, Angelino Alfano, intervenendo a le "Voci del mattino" su Radiouno Rai.

"Il presidio dell'esercito molto spesso ha dato buoni risultati, vediamo a Napoli che effetto farà, secondo me avrà un effetto positivo. Ma aspettando che le dinamiche educative facciano il loro effetto, io non posso stare fermo: dobbiamo mandare più uomini delle forze dell'ordine e più uomini dell'esercito a Napoli e così si farà".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento