Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca

Doping, Alex Schwazer: "Voglio bene ai napoletani"

L'atleta in merito a una mail in cui giurava sull'onestà della propria condotta. "Ho un bellissimo ricordo di una gara a Napoli vinta nel 2010. Volevo semplicemente e scherzosamente dire che non ho doti di furbizia"

Alex Schwazer

Parlando all'Adnkronos, Alex Schwazer ha respinto nelle scorse ore le accuse di essere antinapoletano. "Voglio bene a Napoli ed ai napoletani; ho un bellissimo ricordo di una gara a Napoli vinta nel 2010. Estrapolare, come è avvenuto, da una mia breve dichiarazione, dove volevo semplicemente e scherzosamente dire che non possiedo doti di furbizia, una mia mancanza di stima verso i napoletani è offensivo per i miei sentimenti di rispetto verso Napoli e i suoi cittadini".


Sono state estrapolate alcune dichiarazioni in una conversazione del giugno 2012 col medico della Fidal Pierluigi Fiorella, dove giurava sulla onestà della propria condotta.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Doping, Alex Schwazer: "Voglio bene ai napoletani"

NapoliToday è in caricamento