rotate-mobile
Martedì, 27 Settembre 2022
Cronaca

Alessandro Gassmann cittadino onorario: "Napoli può insegnare tanto a tutti"

La consegna nella Sala della Giunta di Palazzo San Giacomo

Alessandro Gassmann ha ricevuto dal sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, la cittadinanza onoraria della Città di Napoli nel corso di  una cerimonia che si è tenuta nella Sala della Giunta di Palazzo San Giacomo.

Con il primo cittadino e l'artista, presenti anche Nino Daniele Assessore alla cultura e Maurizio De Giovanni. L'attore e regista romano, protagonista nei "Bastardi di Pizzofalcone", ha sempre speso, in particolare negli ultimi tempi, parole di elogio nei confronti di Napoli.

Alessandro Gassmann cittadino onorario di Napoli (Foto De Cristofaro)

"Napoli è diventata una grande novità nella mia vita. Grazie ai "Bastardi di Pizzofalcone" ho potuto conoscere davvero questa città. Per me è stato lavoro, ma anche un'oppportunità di crescita umana. A Napoli passate un'energia che vi circonda, credo grazie alla vostra straordinaria cultura. Questa è una città che può insegnare tanto", sono alcune delle parole dell'intervento di Gassmann. 

"La zona di Napoli che ho nel cuore è piazza Bellini. Mi piacerebbe una casa al centro storico. Se guadagnerò abbastanza la comprerò", afferma scherzosamente l'attore prima di salire in auto al termine della cerimonia.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alessandro Gassmann cittadino onorario: "Napoli può insegnare tanto a tutti"

NapoliToday è in caricamento