menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pozzuoli, cade da 4 metri mentre controlla la sua barca: muore 75enne

L'uomo sarebbe stato vittima di un malore che gli avrebbe fatto perdere l'equilibrio causandogli una ferita lacero-contusa alla testa

Tragedia in un cantiere di Pozzuoli: cade da un’impalcatura alta quattro metri, dove stava controllando la sua barca, e muore. La vittima è un ingegnere napoletano di 75 anni, Alberto Maiorano. Inutili i soccorsi del 118.

I carabinieri hanno sequestrato della salma per l’esame autoptico che verrà eseguito nel secondo Policlinico di Napoli. Sull’episodio la magistratura napoletana ha aperto una inchiesta. L'uomo sarebbe stato vittima di un malore che gli avrebbe fatto perdere l’equilibrio causandogli una ferita lacero-contusa alla testa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento