Il giudice Capuano resta in carcere: la decisione del Riesame

Confermata la misura cautelare ai danni del giudice di Ischia accusato di corruzione

Resta in carcere il giudice Alberto Capuano accusato di corruzione dalla procura di Roma nell'ambito dell'inchiesta che ha portato in carcere quattro persone e ai domiciliari un'altra. Confermata la misura cautelare ai suoi danni anche da parte della terza sezione del tribunale del Riesame di Roma. I magistrati capitolini hanno ritenuto fondate le esigenze cautelari evidenziate dal Gip nell'emissione dell'ordinanza di custodia cautelare emessa ai danni del giudice della sezione distaccata di Ischia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le motivazioni alla decisione del tribunale della Libertà verranno rese note tra 45 giorni. Il blitz che ha coinvolto la toga partenopea è datato 3 luglio scorso è ha coinvolto anche il consigliere municipale Antonio Di Dio, il pregiudicato Giuseppe Liccardo, ritenuto vicino al clan Mallardo, l'esperto informatico Valentino Cassino e l'avvocato Elio Bonaiuto. Al momento tutti gli indagati sono in carcere tranne il legale che è agli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amministrative 2020, i risultati nei 28 comuni al voto nel napoletano

  • Regionali Campania 2020, i risultati: Partito Democratico primo partito

  • Polmonite bilaterale, medico del Cardarelli rischia la vita per il Covid: "Tanta paura. Ora sta meglio"

  • Coronavirus, boom di positivi in Campania e un morto su soli 3.400 tamponi esaminati

  • Vruoccole e tagliatelle: il segreto della ricetta napoletana

  • Coronavirus, record negativo di nuovi casi. De Luca: "Se continua così chiudiamo tutto"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento