rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca Piazza Carlo III

De Magistris: "Albergo dei Poveri per diseredati e disagiati"

Nuovi progetti per la struttura costruita da Ferdinando Fuga nel '49 e voluta da Carlo III di Borbone. Il sindaco: "Nonostante i tagli abbiamo mantenuto inalterato il bilancio per le Politiche Sociali"

Il Real Albergo dei Poveri diventerà una sede di accoglienza per i "disagiati" della città. Lo ha annunciato il sindaco Luigi de Magistris parlando di nuovi progetti per la struttura costruita da Ferdinando Fuga nel '49 e voluta da Carlo III di Borbone.


La struttura monumentale in fase di restauro ospiterà i senza fissa dimora, gli immigrati e i poveri della città. "Abbiamo subito un notevole taglio ai trasferimenti economici dal Governo e dalla Regione - ha detto de Magistris - nonostante questo abbiamo mantenuto inalterato il bilancio per le Politiche Sociali, nei prossimi giorni presenteremo le novità per Palazzo Fuga e una sarà il centro di accoglienza, che stiamo realizzando con padre Alex Zanotelli".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

De Magistris: "Albergo dei Poveri per diseredati e disagiati"

NapoliToday è in caricamento