menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Albergo dei Poveri

Albergo dei Poveri

De Magistris: "Albergo dei Poveri per diseredati e disagiati"

Nuovi progetti per la struttura costruita da Ferdinando Fuga nel '49 e voluta da Carlo III di Borbone. Il sindaco: "Nonostante i tagli abbiamo mantenuto inalterato il bilancio per le Politiche Sociali"

Il Real Albergo dei Poveri diventerà una sede di accoglienza per i "disagiati" della città. Lo ha annunciato il sindaco Luigi de Magistris parlando di nuovi progetti per la struttura costruita da Ferdinando Fuga nel '49 e voluta da Carlo III di Borbone.


La struttura monumentale in fase di restauro ospiterà i senza fissa dimora, gli immigrati e i poveri della città. "Abbiamo subito un notevole taglio ai trasferimenti economici dal Governo e dalla Regione - ha detto de Magistris - nonostante questo abbiamo mantenuto inalterato il bilancio per le Politiche Sociali, nei prossimi giorni presenteremo le novità per Palazzo Fuga e una sarà il centro di accoglienza, che stiamo realizzando con padre Alex Zanotelli".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rischio caduta razzo cinese, le indicazioni della Protezione Civile della Campania

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Media

    Il ritorno di Liberato: ecco "E te veng' a piglià" | VIDEO

  • Media

    Amici, il napoletano Aka7even vola in finale

  • Cronaca

    Lutto per il Gambrinus, è morta la storica cassiera

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento