Aiuole davanti al pronto soccorso nel degrado: "Scempio senza fine"

"La situazione è questa da anni", denuncia Bukaman

foto Bukaman

Continua il degrado delle aiuole comunali situate di fronte al Pronto Soccorso del Cardarelli.

A denunciare tale scempio Alfredo di Domenico (Bukaman): "Sono anni che queste aiuole sono abbandonate al degrado più vergognoso. La manutenzione degli altri tre corpi di aiuole sono state prese in affido da una nota catena di negozi per l'elettronica ed elettrodomestici, ma questa di fronte al pronto soccorso del Cardarelli, il più grande del Mezzogiorno no. Restano in uno stato di vergognoso abbandono. Bisogna pur dire che sono abitualmente frequentate da persone senza fissa dimora e ai margini delle società ma non si comprende il motivo dell'abbandono da parte delle istituzioni. Mancano i cestini e qualsiasi contenitore per la raccolta dei rifiuti ragion per cui pure volendo gli sfortunati avventori non saprebbero dove conferire i loro rifiuti composti in genere da vaschette di cibo offerte dalla pietà umana. Al contrario le aiuole di pertinenza ospedaliera, come per un incredibile contrasto, sono manutenute in maniera perfetta, quasi maniacale".

(foto di Alfredo di Domenico)

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' lockdown, De Luca: "Chiudo tutto già ora in Campania. Siamo a un passo dalla tragedia"

  • Divieto di spostamento tra province in Campania e zona rossa: ecco l'ordinanza n.82

  • In duemila protestano sotto la sede della Regione e violano il coprifuoco: scontri con le forze dell'ordine

  • Coronavirus, la nuova ordinanza del Presidente De Luca: gli orari previsti per le attività

  • Mascherine chirurgiche Made in Italy e KN95: ecco dove acquistarle scontate

  • Stop agli spostamenti interprovinciali (non giustificati), torna l'autocertificazione: la nuova ordinanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento