menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Mallo

Mallo

Agguato Walter Mallo, il boss ordinò: "Tagliategli la testa"

Il boss Carlo Lo Russo, ora collaboratore di giustizia, ordinò l'omicidio di Mallo

Emergono novità interessanti sulla guerra di posizione tra il clan di camorra capeggiato da Walter Mallo e il clan Lo Russo. Il boss Carlo Lo Russo, ora collaboratore di giustizia, ordinò che Walter Mallo doveva essere ucciso e il killer avrebbe dovuto tagliargli la testa e metterla in un water da esporre nel rione Don Guanella.

Il progetto però non fu portato a termine, ma ciò è quanto è emerso dall'ordinanza di custodia nei confronti di Rudy Rizzo, arrestato dai carabinieri.

Mallo doveva essere punito con la morte a causa di alcune intemperanze sue e dei suoi sodali, come emerso dalle intercettazioni telefoniche e ambientali 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Vendita e Affitto

Villa mozzafiato in vendita a Marechiaro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento