Agguato al Vasto, spari tra la folla: un ferito e disordini

Sul posto è giunta la polizia per ricostruire la dinamica e risalire all'identità degli autori dell'agguato

Agguato a colpi di arma da fuoco al Vasto e più precisamente in via Venezia. I colpi d'arma da fuoco sono stati esplosi da uno scooter in corsa, poi dileguatosi.

Un cittadino extracomunitario, che pare conduca un'attività nella zona, è rimasto ferito alle gambe. Non si conoscono ulteriori dettagli sulle sue condizioni. I colpi di pistola sono stati esplosi tra la folla.

Sul posto è giunta la polizia per ricostruire la dinamica e risalire all'identità degli autori dell'agguato. Come documentato da un video ripreso da un edificio vicino, si sono anche verificati alcuni disordini tra diversi extracomunitari a pochi passi dal luogo del ferimento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Aggiornato alle 18.50

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nome della presunta amante di Stefano De Martino dato in pasto ai media: "Questa ragazza è disperata"

  • Addio a Mario Savino: era stato l'impresario anche di Gigi D'Alessio e Gigi Finizio

  • Il virologo su RaiTre: "Vi spiego perché il Covid ha 'perdonato' i festeggiamenti per la Coppa Italia a Napoli"

  • Musica napoletana in lutto, si è spento Luciano Rondinella

  • Malore nel centro commerciale, muore il padre del cantante Gianni Fiorellino

  • Addio ad un pezzo di storia di Napoli, chiude la Gelateria "La Scimmia": era aperta dal 1933

Torna su
NapoliToday è in caricamento