Agguato nella notte contro il clan Gallo, si fingono carabinieri e feriscono un uomo

Attirato fuori dalla propria abitazione. L'agguato è avvenuto a Torre Annunziata

Spari contro un esponente del clan Gallo nella notte a Torre Annunziata in via Plinio, non lontano dal confine con Pompei. I killer si sono finti carabinieri, come riporta Metropolisweb, e hanno attirato fuori dalla propria abitazione un uomo colpendolo con tre colpi d'arma da fuoco. 

Uno lo ha colpito alla gamba, ferendolo. L'uomo è stato portato al pronto soccorso dell’ospedale Maresca di Torre del Greco.

Sul caso indagano i carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vitamina D e prevenzione del Covid-19, qual è la connessione: risponde l’esperto

  • Fuga d'amore a Dubai per Tony e Tina Colombo: le foto bollenti

  • E' morto Diego Armando Maradona, Napoli piange per il suo campione: veglia funebre al San Paolo

  • Covid-19 e polmonite interstiziale, quando l’infezione colpisce i polmoni: l’intervista allo pneumologo

  • Paura a Scampia, esplosione in un appartamento: fiamme devastano abitazione

  • Com'è morto Maradona: il chiarimento del medico legale

Torna su
NapoliToday è in caricamento