Panico in spiaggia, uomo estrae la pistola e fa fuoco verso una donna

I fatti sulla spiaggia di Seiano. Colpita alle gambe, la vittima è arrivata in codice rosso nell'ospedale di Vico Equense. Si cerca ancora l'uomo

Una donna è rimasta ferita da colpi d'arma da fuoco mentre era in spiagga a Seiano, in Costiera Sorrentina. La vittima dell'agguato è stata raggiunta da un uomo (a quanto pare il suo partner) che ha estratto la pistola e ha fatto fuoco, gambizzandola. La notizia è riportata dal Fatto Vesuviano. 

L'episodio ha, comprensibilmente, scatenato il panico tra i bagnanti che nel pomeriggio di ieri, giovedì, erano in spiaggia. Tutti sono immediatamente scappati, mentre la donna è stata soccorsa dal 118 che l'ha trasportata all'ospedale di Vico Equense, dove è arrivata in codice rosso. Le sue condizioni, tuttavia, non sono disperate e la donna non è in pericolo di vita. Nessuna traccia, invece, dell'aggressore, che si sarebbe dileguato dopo aver fatto fuoco. Sui fatti indagano le forze dell'ordine, che cercano in queste ore anche di ricostruire il movente, che sembrerebbe di natura passionale. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Aggiornamento 27 giugno: L'uomo sarebbe un ex amante della donna (una professoressa). Le condizioni della vittima non sarebbero preoccupanti. 

Arrestato l'uomo

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gianluca Manzieri: "Ho dovuto trovare la forza e il coraggio per affrontare il male e per sconfiggerlo"

  • Amministrative 2020, i risultati nei 28 comuni al voto nel napoletano

  • Regionali Campania 2020, i risultati: Partito Democratico primo partito

  • Coronavirus, boom di positivi in Campania e un morto su soli 3.400 tamponi esaminati

  • Polmonite bilaterale, medico del Cardarelli rischia la vita per il Covid: "Tanta paura. Ora sta meglio"

  • Coronavirus, De Luca: "Tra fine ottobre e novembre attesa la ripresa del contagio"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento