Agguato in pieno giorno sull'Asse Mediano: ucciso un 50enne

Gennaro Sorrentino, classe 1969, era alla guida della sua automobile sull'Asse Mediano, all'altezza dello svincolo per Acerra. E' stato freddato a colpi d'arma da fuoco

(foto Romano)

Alle 12 circa un uomo è stato ucciso lungo l'Asse Mediano all’altezza dello svincolo per Acerra. Si tratta di Gennaro Sorrentino, classe 1969, di Scampia, già noto alle forze dell'ordine: è stato ucciso a colpi d’arma da fuoco mentre era alla guida della sua auto. La circolazione in direzione di Napoli è stata interrotta per alcune ore: i carabinieri sul posto hanno fatto uscire gli automobilisti allo svincolo per Grumo Nevano. 

IL VIDEO: UOMO UCCISO SULL'ASSE PERIMETRALE

L'uomo è deceduto in pochi istanti e l’utilitaria è finita contro il guardrail. Sul posto i carabinieri della compagnia di Marano. La vittima è stata colpita per quattro volte dai sicari. Sorrentino aveva precedenti per droga e associazione a delinquere. I familiari della vittima sono giunti sul posto alle 13 circa, avendo dovuto superare il blocco stradale messo in atto dalle forze dell'ordine. 

Chi era la vittima: precedenti e identità

La salma è stata trasportata al Policlinico di Napoli per l'autopsia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vitamina D e prevenzione del Covid-19, qual è la connessione: risponde l’esperto

  • E' morto Diego Armando Maradona, Napoli piange per il suo campione: veglia funebre al San Paolo

  • Covid-19 e polmonite interstiziale, quando l’infezione colpisce i polmoni: l’intervista allo pneumologo

  • Morte Maradona, Cruciani e Parenzo: "Non si piange un cocainomane, multe ai napoletani assembrati"

  • Com'è morto Maradona: il chiarimento del medico legale

  • Morte di Maradona, Laura Pausini: "In Italia fa notizia la morte di un uomo poco apprezzabile"

Torna su
NapoliToday è in caricamento