menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La scena del delitto (Foto Ansa)

La scena del delitto (Foto Ansa)

Agguato a Scampia, ancora gravi le condizioni di Antonio Pandolfi

Il 23enne è rimasto ferito nel raid in cui ha trovato la morte ieri Francesco Angrisano

Nell'agguato di ieri avvenuto a Scampia, nel quale è stato ucciso Francesco Angrisano (ritenuto un esponente del clan Vanella-Grassi), è rimasto gravemente ferito il 23enne Antonio Pandolfi.

Il giovane del Rione don Guanella, con diversi precedenti per reati contro il patrimonio, è ancora ricoverato in prognosi riservata al Cardarelli, dove è stato operato per i colpi di arma da fuoco al torace.

Ad agire due sicari. Trovati sul luogo dell'agguato 13 bossoli dalla polizia.

FOTO DELL'AGGUATO

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento