Cronaca VIA NINO TARANTO

Agguato alle case popolari: 20enne colpito al petto. È in fin di vita

Gli spari nel rione 219 di Castello di Cisterna

Un ragazzo di 20 anni, Giuseppe Orefice, è stato ferito gravemente nella serata di ieri nel complesso di palazzine popolari noto come 'legge 219' a Castello di Cisterna, in provincia di Napoli.

I carabinieri della compagnia locale sono intervenuti a via Nino Taranto, soccorrendo il giovane che era stato colpito al petto da un proiettile esploso con un'arma da fuoco. Orefice è stato trasportato presso l'ospedale di Nola dove è ricoverato in prognosi riservata, in pericolo di vita. Indagini in corso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agguato alle case popolari: 20enne colpito al petto. È in fin di vita

NapoliToday è in caricamento