menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Spari nella notte: giovane ferito alle gambe

Il giovane, incensurato, è stato subito interrogato dai Carabinieri

Indagini sul ferimento di un giovane a colpi di arma da fuoco. I Carabinieri di Giugliano sono intervenuti nella tarda serata di ieri nella clinica Pineta Grande di Castel Volturno dove poco prima al pronto soccorso era giunto il giovane, un 20enne di Giugliano. Il ragazzo ha riportato ferite di arma da fuoco alle gambe, ma non è in pericolo di vita.

Agli uomini dell'Arma, il 20enne - che risulta incensurato - ha raccontato di essere stato avvicinato da due persone a bordo di uno scooter, mentre era nei pressi di una fermata per autobus in via Domiziana, località Varcaturo nel comune di Giugliano. Questi avrebbero poi fatto fuoco. La dinamica e le motivazioni del gesto sono ora al vaglio degli inquirenti. Stando alle dichiarazioni del ragazzo si potrebbe pensare ad una rapina, ma nessuna pista al momento è esclusa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Dal 26 aprile tornano le zone gialle, Campania in bilico

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento