Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca Torre annunziata / Corso Vittorio Emanuele

Camorra, fibrillazione a Torre Annunziata: ferito in un agguato uomo dei Gionta

Il 57enne M.G. è stato raggiunto da due proiettili. Si trova al San Leonardo, grave ma non in pericolo di vita

Un uomo, un pregiudicato considerato vicino al clan Gionta, è stato ieri oggetto di un agguato camorristico avvenuto intorno alle 18 lungo corso Vittorio Emanuele a Torre Annunziata.

Il 57enne M.G. è stato raggiunto da due proiettili, uno ad un fianco ed un altro ad una natica.
Sanguinante è stato portato dai familiari all'ospedale San Leonardo di Castellammare, a bordo di un'auto. Si trova adesso al nosocomio stabiese in condizioni gravi ma non in pericolo di vita.

Nelle scorse settimane la città vesuviana era già stata interessata da diversi episodi delinquenziali, in particolare "stese", queste segnalate in diversi quartieri.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Camorra, fibrillazione a Torre Annunziata: ferito in un agguato uomo dei Gionta

NapoliToday è in caricamento