Fuorigrotta, agguato in strada a colpo di mitra

Arrestato un 20enne, ex fidanzato della sorella del ragazzo ferito dai proiettili

(foto di repertorio)

Un 24enne è rimasto ferito da due colpi di mitra intorno alle ore 19.00 a Fuorigrotta, davanti ad un noto bar del quartiere. Secondo quanto emerge dai primi riscontri a sparare sarebbe stato l'ex fidanzato 20enne della sorella, giunto in sella ad uno scooter in via Campegna.

L'agguato sarebbe avvenuto per dissidi familiari. Il 24enne ha riportato ferite ad un fianco e ad una natica. Si è recato da solo all'ospedale San Paolo, dove è stato operato.

Il 20enne nella fuga si è accidentalmente ferito ad una gamba con il mitra. Anch'egli si è recato al pronto soccorso del San Paolo, dove è stato poi arrestato.

E' caccia al complice del 20enne che guidava lo scooter al momento dell'agguato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimbo ricoverato al Cotugno, test negativi: non è affetto da Coronavirus

  • Bimbo di tre anni ricoverato al Cotugno: non si tratta di Coronavirus

  • Feltri sul Coronavirus: "Invidio i napoletani hanno avuto solo il colera"

  • Coronavirus, Di Mauro: "No allarmismi. Il Cotugno è comunque preparato ad ogni evenienza"

  • Tweet su Coronavirus e colera, Borrelli e Simioli: "Abbiamo deciso di denunciare Feltri"

  • L'Amica Geniale, anticipazioni quinto e sesto episodio 24 febbraio 2020

Torna su
NapoliToday è in caricamento