menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Agguato a Castellammare: ferito un uomo con 8 colpi

Agguato, la scorsa notte, a Castellammare di Stabia: Salvatore D'Oriano, 62 anni, ritenuto fiancheggiatore del clan camorristico D'Alessandro è stato ferito con otto colpi di arma da fuoco

Salvatore D'Oriano, un uomo di 62 anni, è stato ferito, la notte scorsa a Castellammare di Stabia, con otto colpi di arma da fuoco. L'uomo è ritenuto dalle forze dell'ordine un possibile fiancheggiatore del clan camorristico D'Alessandro.

Al momento dell'agguato, D'oriano stava rientrando dal ristorante 'La brace', di proprietà delle figlie, quando, nei pressi di via Passeggiata Archeologica, è stato avvicinato da due uomini che gli hanno sparato contro, con due armi diverse, otto colpi. Il 62enne è rimasto ferito al viso, alla gamba e al braccio sinistro.

Da solo, a bordo della sua automobile, D'Oriano ha raggiunto l'ospedale di Castellammare; i sanitari lo hanno ritenuto guaribile in 40 giorni. Sul fatto indagano i carabinieri di Castellammare di Stabia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Dal 26 aprile tornano le zone gialle, Campania in bilico

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento