Cronaca

Agguato davanti al bar, le condizioni del 23enne colpito da uno sparo esploso da un fucile da caccia

Giunto in condizioni critiche all'Ospedale del Mare. Sul caso indagano i carabinieri

E' stato operato nella notte Rodolfo Cardone, il 23enne raggiunto da un colpo di fucile da caccia nella serata di ieri, esploso da un'auto in corsa, mentre si trovava davanti ad un bar in via Grimm a Ponticelli, nel rione Incis.

Il 23enne era giunto in condizioni critiche all'Ospedale del Mare. Nella notte è stato deciso di non operarlo. Le sue condizioni sono stazionarie (pneumotorace da monitorare).

Sul caso indagano i carabinieri. Il 23enne ha precedenti per droga e furto. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agguato davanti al bar, le condizioni del 23enne colpito da uno sparo esploso da un fucile da caccia

NapoliToday è in caricamento