Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca Ponticelli / Via Argine

Omicidio De Martino, Villa Betania devastata dai partenti. Il Dg: "Serve la polizia"

Circa trenta familiari hanno causato danni a struttura e apparecchiature: "Non sono episodi, ormai è la regola"

Dopo l'ennesimo episodio di violenza in una struttura ospedaliera, sbotta il direttore generale di Villa Betania, nosocomio del quartiere Ponticelli. L'ultimo, in ordine di tempo, è avvenuto nel pomeriggio di mercoledì 11 agosto, dopo la morte del pregiudicato Salvatore De Martino. Secondo gli investigatori, la vittima dell'agguato sarebbe afferente all'omonimo clan che sarebbe guidato da Antonio De Martino, detto Xx. I familiari sarebbero giunti nel pronto soccorso e, appresa la notizia, avrebbero sfasciato tutto ciò che è capitato loro a tiro.

"I ripetuti episodi di violenza nel nostro pronto soccorso - afferma Luciano Cirica, direttore generale di Villa Betania - come in diversi presidi dell'area metropolitana di Napoli, mi spingono a chiedere al Prefetto e al Questore di ripristinare il drappello di polizia o, in mancanza di risorse umane, ricorrere all'esercito in alcuni ospedali della città. Non si tratta di episodi gestibili con il servizio di sorveglianza privato, siamo di fronte ad un vero e proprio problema di ordine pubblico".

De Martino è giunto al pronto soccorso in condizioni molto gravi per un colpo di arma da fuoco alla testa. Poco dopo, sono arrivati anche trenta parenti circa che hanno causato danni alla struttura e alle apparecchiature, creando paura tra gli altri pazienti. "È impensabile e assurdo - prosegue il dg - che un luogo deputato alla emergenza sanitaria, il suo personale e soprattutto i pazienti, alcuni in situazioni critiche, siano esposti a episodi di violenza che peraltro compromettono la continuità assistenziale. Il Ps è stato costretto a rimanere chiuso per alcune ore prima di poter ripristinare il normale funzionamento. Nell'esprimere ancora una volta la mia solidarietà a tutto il personale sanitario, devo al contempo denunciare la grave situazione di ordine pubblico che si è creata".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio De Martino, Villa Betania devastata dai partenti. Il Dg: "Serve la polizia"

NapoliToday è in caricamento