menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Manifestazione contro il circo: aggredita una volontaria della Lav

La volontaria della LAV ha riportato escoriazioni ed una contusione al gomito. Protestava contro le cattive condizioni in cui versavano in un circo di Sant'Antimo gli animali

Durante una manifestazione autorizzata alla quale la LAV ha aderito per sensibilizzare i cittadini sulle condizioni di detenzione degli animali di un circo di Sant'Antimo, una volontaria dell'associazione, avvicinatasi pacificamente ai circensi, è stata vittima di un'aggressione.

La volontaria della LAV ha riportato escoriazioni ed una contusione al gomito certificate dall'ospedale dove è stata successivamente condotta. La LAV condanna fermamente l’aggressione nei confronti della giovane volontaria. Già in altre occasioni, nel corso di manifestazioni pacifiche, il circo ha organizzato delle attività di contrasto affiggendo manifesti e diffondendo registrazioni audio nelle quali le associazioni animaliste vengono definite in malo modo.

“In questa occasione sono andati oltre - afferma Vincent Esposito, responsabile LAV Napoli - e le persone che si sono inserite nella manifestazione, si sono rese protagoniste di un atto di violenza contro una volontaria che si era avvicinata solo per correggere un errore grammaticale contenuto in uno dei manifesti affissi contro di noi”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Vitamina E, Covid e sesso. Cosa sapere

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento