"Scusi, non può abbandonare il sacchetto qui": giovane viene aggredito da un'intera famiglia

Il giovane, residente all'estero per motivi di lavoro, era a Volla. Ha avvicinato un'auto i cui occupanti stavano lasciando sacchetti in mezzo alla strada. Pugni, schiaffi e calci

(foto di repertorio)

“Siamo stati contattati dalla famiglia di un giovane che, nella serata di giovedì, è stato violentemente aggredito a Volla dopo aver rimproverato una persona che stava sversando rifiuti sul marciapiedi. L’incivile si è avvicinato alla sua automobile, sulla quale viaggiava con la madre, e – in concorso con altri soggetti – lo ha aggredito fisicamente, con pugni, schiaffi e calci, rendendo necessario il ricorso alle cure ospedaliere. I medici gli hanno riscontrato contusioni, distorsioni e alcuni traumi. L’aggressione si è consumata a pochi giorni da un precedente episodio in cui la vittima aveva rimproverato un sodale dell’aggressore, probabilmente un parente, per lo stesso motivo. Il giovane, di origini napoletane ma residente all’estero per motivi di lavoro, ha denunciato il tutto alla polizia di Stato”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lo rende noto il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli. “L’episodio dimostra come inciviltà e atteggiamenti camorristici vadano a braccetto. Esiste un substrato della popolazione che è assolutamente avulso dalle regole del vivere civile sia sotto il profilo del rispetto delle regole che dal punto di vista della pacifica convivenza col prossimo. Da parte nostra auspichiamo una severa punizione per i responsabili di questa aggressione, qualora le indagini confermino il contenuto della denuncia”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amministrative 2020, i risultati nei 28 comuni al voto nel napoletano

  • Regionali Campania 2020, i risultati: Partito Democratico primo partito

  • Polmonite bilaterale, medico del Cardarelli rischia la vita per il Covid: "Tanta paura. Ora sta meglio"

  • Coronavirus, boom di positivi in Campania e un morto su soli 3.400 tamponi esaminati

  • Vruoccole e tagliatelle: il segreto della ricetta napoletana

  • Coronavirus, record negativo di nuovi casi. De Luca: "Se continua così chiudiamo tutto"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento