menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rapina smentita: ferito forse per uno sguardo di troppo a una ragazza

Il 19enne aveva raccontato di essere stato avvicinato da quattro malviventi a San Giorgio a Cremano per il furto di soldi e telefonino. Gli agenti a lavoro su un'altra pista: discussione tra ragazzi per ragioni di cuore

Uno sguardo di troppo ad una ragazzina avrebbe scatenato, nella notte tra sabato e domenica, il ferimento di R.L., 19 anni, a San Giorgio a Cremano. Questa l'ipotesi su cui lavorano gli agenti del locale commissariato che hanno così smentito la ricostruzione fatta ieri dal giovane che aveva detto di esser stato vittima di una tentata rapina ad opera di sconosciuti in via Cupa San Michele e, per questo, ferito da un colpo di arma da fuoco ad una gamba.

I fatti si sono svolti in piazza Troisi: quattro scooter con a bordo otto giovani sarebbero giunti nella centralissima piazza dove il ragazzo stava conversando con altri tre amici. Uno dei giovani, sceso dalla moto, si sarebbe avvicinato al 19enne brandendo una pistola. A quel punto R.L. impaurito avrebbe tentato la fuga a piedi nella vicina via don Morosini ma, inseguito, è stato raggiunto da un colpo di pistola alla gamba.

Il raid punitivo sarebbe stato preceduto da una discussione sorta qualche giorno prima tra i ragazzi in merito ad uno sguardo di troppo ad una coetanea.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione di giovedì 15 aprile 2021

Attualità

La Fontana del Tritone torna a vivere dopo sei anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento