Aggredito e colpito al viso: setto nasale spaccato

La vittima è un uomo di 35 anni di Barra che ha rifiutato il ricovero al Loreto Mare

È arrivato al Loreto Mare in codice rosso con il volto completamente tumefatto. È l'esito dell'ennesima aggressione avvenuta a Napoli nelle ultime ore. La vittima è un uomo di 35 anni di Barra colpito al volto durante un'aggressione. Questo ha riferito ai sanitari che hanno curato il trauma riscontrando una frattura del setto nasale.

Le indagini

La vittima non ha fornito altri dettagli sull'accaduto su cui indagano le forze dell'ordine. Ha anche rifiutato il ricovero dopo alcuni accertamenti per capire se avesse riportato altre lesioni agli organi interni. La notizia è stata data dal gruppo “Insieme facciamo tutto”.  Poche ore dopo un'altra persona aggredita è stata curata dopo essere stato accoltellato a una spalla. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morte Maradona, Cruciani e Parenzo: "Non si piange un cocainomane, multe ai napoletani assembrati"

  • E' morto Diego Armando Maradona, Napoli piange per il suo campione: veglia funebre al San Paolo

  • Dramma nel salernitano, muore per Covid-19 una 33enne avvocato incinta

  • Sallusti ricorda Maradona: "Drogato, imbroglione, alcolista, sessista, evasore, comunista"

  • Morte di Maradona, Laura Pausini: "In Italia fa notizia la morte di un uomo poco apprezzabile"

  • Com'è morto Maradona: il chiarimento del medico legale

Torna su
NapoliToday è in caricamento