Don Bosco, mancano i chirurghi: paziente dà in escandescenze e aggredisce il personale

L'Asl Napoli 1 Centro ha intanto aperto un'indagine interna per risalire alla causa della mancanza di specialisti nella struttura. “Il disagio c'è, ma è assurdo il nervosismo si traduca in aggressioni", commenta Borrelli

San Giovanni Bosco

Proseguono i disagi all’ospedale San Giovanni Bosco a causa della carenza di chirurghi. Come denunciato sui social dal consigliere regionale dei Verdi e membro della commissione Sanità Francesco Emilio Borrelli, un paziente ha aggredito il personale in servizio

L'episodio è avvenuto oggi, giovedì 6 giugno. Un paziente, spiega Borrelli, “ha aggredito verbalmente tre infermieri, provocandogli uno stato d’ansia, lasciandosi andare a gesti inconsulti come dei pugni sui balconi. L’uomo ha dato in escandescenze a causa dell’assenza dei medici chirurghi che avrebbero dovuto visitarlo”.

“Il disagio causato dalla carenza di specialisti in chirurgia all’interno della struttura è oggettivo – va avanti l'esponente dei Verdi – ma troviamo assurdo che il nervosismo si traduca in aggressioni ai danni di chi non ha colpe e si trova sul posto di lavoro per compiere il suo dovere”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'Asl Napoli 1, sulla mancanza di chirurghi nella struttura, ha aperto un'indagine. Notizia che Borrelli commenta positivamente aggiungendo: “Occorre chiarificare quali sono le cause che hanno determinato questo disagio e se sussiste qualsiasi tipo di responsabilità di carattere disciplinare in capo al personale”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lavatrice: gli errori che non sai di commettere, ma che paghi in bolletta

  • Torna l'ora solare: lancette indietro di un'ora

  • Gianluca Manzieri: "Ho dovuto trovare la forza e il coraggio per affrontare il male e per sconfiggerlo"

  • Giuseppe Vesi: "Non ci sono scuse per quello che ho fatto. Ora non esco di casa perchè ho paura"

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - A centrocampo può restare Palmiero: "Decidono Gattuso e Giuntoli"

  • Improvviso (e imprevisto) temporale su Napoli: tregua dall'afa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento