menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

San Giovanni Bosco, paziente aggredisce verbalmente tre infermieri

L'uomo lamentava l'assenza dei chirurghi che avrebbero dovuto visitarlo

Un paziente ha aggredito verbalmente tre infermieri, provocandogli uno stato d’ansia, denuncia "Nessuno tocchi Ippocrate".

L’uomo, vista l'assenza dei medici chirurghi, che avrebbero dovuto visitarlo ha sbattuto i pugni sul tavolo. "Troviamo assurdo che il nervosismo si traduca in aggressioni ai danni di chi non ha colpe. L'Asl Napoli 1, sulla mancanza di chirurghi nella struttura, ha aperto un'indagine. Inoltre L’Associazione “Nessuno Tocchi Ippocrate “ segnala la scomparsa della locandina adesiva “basta violenza” dalle mura del PS creata da noi allo scopo di dissuadere l’utenza violenta. Ai nostri vertici il nostro appello: Aprite nuovi concorsi, i medici ci sono e molti sono giovani e preparati, solo che attualmente fanno i sostituti nel 118, nelle sedi di Guardia Medica, nei centri di emodialisi.......e sono pronti a lavorare in cambio di una sicurezza chiamata stabilizzazione. Non c’è bisogno di reclutare medici dell’esercito come è successo in Molise, basta guardarsi attorno e scoprire che solo nel 118 della Napoli 1 ci sono 8 medici “under 40” che ogni sei mesi pregano per un rinnovo di contratto a tempo determinato! Noi ci siamo e vogliamo lavorare".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Vitamina E, Covid e sesso. Cosa sapere

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento