rotate-mobile
Lunedì, 24 Giugno 2024
Cronaca Porto / Via Amerigo Vespucci

Paura al Loreto Mare: aggressione al personale medico e a tre guardie giurate

Protagonista dell'ennesimo episodio di violenza, un gruppo di familiari di un 16enne finito al Pronto Soccorso per una lussazione: urla e minacce contro medici e infermieri e poi calci e pugni alla vigilanza

Di nuovo un episodio di violenza nelle corsie del Loreto Mare. Questa notte, un gruppo di amici e familiari di un 16enne finito al Pronto soccorso per una lussazione ha aggredito prima il personale sanitario e poi tre guardie giurate.

Il gruppo, come riferisce Melina Chiapparino dalle pagine de Il Mattino, ha dato in escandescenze in seguito al divieto di entrare in medicheria, area non accessibile al pubblico. Sono partiti, così, insulti e minacce e, quando è intervenuta la vigilanza, il gruppo di familiari è passato alle mani, aggredendo e ferendo le guardie giurate (una di loro ha necessitato di 5 punti all'orecchio).

Un episodio non isolato, che tiene in stato di ansia e paura il personale del Loreto Mare durante i turni di notte, che chiede un presidio costante delle forze dell'ordine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paura al Loreto Mare: aggressione al personale medico e a tre guardie giurate

NapoliToday è in caricamento