Follia contro il 118: medici aggrediti, la madre della paziente piomba in ambulanza

La denuncia è dell'associazione Nessuno tocchi Ippocrate: "A Natale siamo tutti più buoni ma... Babbo Natale ci porta l’ennesima aggressione"

"A Natale siamo tutti più buoni ma... Babbo Natale ci porta l’ennesima aggressione". L'associazione Nessuno tocchi Ippocrate, in prima linea a difesa degli equipaggi della ambulanze, denuncia nella giornata di ieri una nuova violenza ai danni del personale 118.

Si tratta, secondo il loro conteggio, dell'ottantesima avvenuta nel corso dell'anno che volge al termine.

Colpito questa volta l'equipaggio della postazione Crispi. "Venivano allertati dalla COT intorno alle 13.35 - scrive in un post Facebook Nessuno tocchi Ippocrate - e giunti sul posto dopo pochi minuti, l’equipaggio viene aggredito in modo verbale e fisico, con spintoni e strattonamenti da persone che non avevano alcun grado di parentela con la paziente mentre la madre si catapultava in ambulanza con ingiurie rivolte all’equipaggio. Impossibile visitare e stabilizzare la paziente, cosciente, lucida ed orientata post lipotimia, trasferita nel nosocomio più vicino al luogo dell’aggressione".

“Si tratta dell’ennesima assurda aggressione ai danni degli equipaggi delle ambulanze a Napoli - commenta Il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli - Tale comportamento sembra essere diventato un triste costume. Una vera e propria vergogna prima di qualsivoglia giustificazione. Neanche le feste di Natale aiutano le persone ad assumere comportamenti più umani. Non possiamo auspicare che le vittime di tali episodi denuncino alle forze dell’ordine in modo che gli aggressori rispondano per tali bestialità”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vitamina D e prevenzione del Covid-19, qual è la connessione: risponde l’esperto

  • Tutto sulla dieta che ha restituito a Fiorello la sua forma smagliante

  • Fuga d'amore a Dubai per Tony e Tina Colombo: le foto bollenti

  • Covid-19 e polmonite interstiziale, quando l’infezione colpisce i polmoni: l’intervista allo pneumologo

  • Cade dal balcone di casa: 40enne trasportata in gravi condizioni in ospedale

  • Paura a Scampia, esplosione in un appartamento: fiamme devastano abitazione

Torna su
NapoliToday è in caricamento