menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Follia di Natale a Corso Umberto: poliziotti aggrediti

L'uomo ha minacciato gli agenti brandendo un coltello da cucina con una lama lunga circa 20 centimetri

Ieri notte, gli agenti della Polizia di Stato hanno arrestato un 41enne polacco ritenuto responsabile dei reati di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale aggravati dalla detenzione abusiva di un coltello.

Verso le 2.00 alcuni cittadini hanno segnalato tramite il servizio 113 la presenza in Corso Umberto di un uomo che si aggirava con fare sospetto.

Quando ha visto gli agenti avvicinarsi, si è scagliato contro brandendo un coltello da cucina con una lama lunga circa 20 centimetri. Nel corso di una colluttazione ha cercato più volte di colpire gli agenti con dei fendenti che gli uomini in divisa hanno schivato. Nonostante la sua reazione ed i numerosi calci ricevuti, i poliziotti sono riusciti comunque a bloccarlo ed arrestarlo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento