Lunedì, 15 Luglio 2024
Cronaca Bagnoli / Via Terracina

Follia in pronto soccorso: barella contro un medico e guardia giurata presa a pugni

L'ennesima aggressione all'ospedale San Paolo di Fuorigrotta

Ennesima aggressione all’interno di un ospedale, la 44ma del 2023 nel distretto dell’Asl Napoli 1. Questa volta è avvenuto all’ospedale San Paolo di Fuorigrotta, ed è stato denunciato sui propri canali social dall’associazione Nessuno tocchi Ippocrate.

“Una giornata di ordinaria follia al San Paolo di Napoli – scrive l'associazione – mentre l’attività ordinaria prosegue, alle 14:30 improvvisamente le porte del pronto soccorso si aprono ed un energumeno urla : 'dove c***o è il medico?!?!' E contestualmente lancia una barella verso il medico di turno mancandolo per pochissimo! La persona pretendeva cure immediate per il figlio con una sospetta frattura di polso, quest’ultimo intanto, con il polso sano, ha preso a pugni e schiaffi una guardia giurata. Tra i pazienti presenti c’era una signora che ha avuto un attacco di panico. Naturalmente sono state allertate le forze dell’ordine che hanno espletato le procedure d’ufficio”.

Francesco Emilio Borrelli, deputato di Alleanza Verdi-Sinistra, ha spiegato che al momento pochissime promesse in fatto di contrasto alla violenza in corsia sono state mantenute dal governo. Borrelli sottolinea che monitoraggio e prevenzione, insieme a pene più aspre per i violenti, sono le uniche soluzioni adottabili.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Follia in pronto soccorso: barella contro un medico e guardia giurata presa a pugni
NapoliToday è in caricamento