I carabinieri: “Nessuna aggressione fisica ai medici del 118 a via Brin”. Ma è polemica

I militari smentiscono la denuncia pubblicata sulla pagina “Nessuno tocchi Ippocrate”.

Nessuna aggressione fisica ai danni di operatori del 118 è avvenuta la scorsa notte in via Vespucci a Napoli. È quanto fa sapere l'Arma dei carabinieri, con riferimento a quanto pubblicato dalla pagina Facebook "Nessuno tocchi Ippocrate" in merito a un'aggressione che si sarebbe verificata a seguito di un incidente motociclistico. Secondo la ricostruzione fornita dai carabinieri, due persone a bordo di una moto sono cadute in via Vespucci all'altezza del deposito dell'Anm. Sul posto sono arrivate due ambulanze, presumibilmente attivate dai presenti.

Poco prima che le ambulanze partissero alla volta del pronto soccorso, ricostruisce l'Arma, una pattuglia dei carabinieri è transitata e si è fermata. Uno dei presenti, parlando animatamente con il personale del 118 ha lamentato il loro intervento tardo e, per accelerare il trasporto dei feriti, ha aperto il portellone di una delle ambulanze. I carabinieri fanno sapere di non aver assistito ad alcuna aggressione fisica. Dopo la partenza delle ambulanze i carabinieri hanno atteso la polizia municipale che ha proceduto per il sinistro.

La controreplica dell'associazione

"L'aggressione c'è stata ed è messa agli atti. Presto il magistrato competente aprirà un fascicolo sulla vicenda", fanno sapere dall'associazione Nessuno Tocchi Ippocrate. "Chi sostiene che non ci sia stata aggressione umilia la nostra dignità". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vitamina D e prevenzione del Covid-19, qual è la connessione: risponde l’esperto

  • E' morto Diego Armando Maradona, Napoli piange per il suo campione: veglia funebre al San Paolo

  • Covid-19 e polmonite interstiziale, quando l’infezione colpisce i polmoni: l’intervista allo pneumologo

  • Morte Maradona, Cruciani e Parenzo: "Non si piange un cocainomane, multe ai napoletani assembrati"

  • Com'è morto Maradona: il chiarimento del medico legale

  • Morte di Maradona, Laura Pausini: "In Italia fa notizia la morte di un uomo poco apprezzabile"

Torna su
NapoliToday è in caricamento