Aggressione con machete e mazze, sarto rapinato del frutto del suo lavoro

In cinque contro una sola persona per rubargli 900 euro, proventi del lavoro. I fatti sono accaduti a Grumo Nevano, oggi due arresti

E' una storia di una brutalità sconvolgente quella che proviene da Grumo Nevano, provincia di Napoli e che oggi, quattro mesi dopo i fatti, giunge alla conclusione di un primo, amaro, capitolo. E' il 16 gennaio quando un cittadino bengalese residente a Grumo sta passeggiando per le strade del centro. L'uomo, uno stimato sarto, porta con se il frutto del proprio lavoro, 900 euro circa.

All'improvviso il sarto viene accerchiato: si ritrova davanti cinque persone, armate fino ai denti. Spuntano mazze e machete, la vittima viene colpita ripetutamente, in modo brutale, la somma gli viene sottratta. 

Oggi, quattro mesi dopo, le indagini hanno portato all'arresto di due persone ritenute responsabili e incriminate per rapina, porto di strumenti atti ad offendere e lesione personale. I carabinieri di Grumo Nevano (che hanno indagato coordinati dalla Procura di Aversa) hanno arrestato due cittadini di 38 e 41 anni, entrambi di origine bengalese, in forza a un provvedimento emesso dal tribunale di Napoli Nord. 

Le indagini si sono incentrate sulle immagini dei sistemi di videosorveglianza che hanno permesso di individuare i due malviventi. Sono in corso indagini per identificare gli altri 3 complici.


 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' lockdown, De Luca: "Chiudo tutto già ora in Campania. Siamo a un passo dalla tragedia"

  • Divieto di spostamento tra province in Campania e zona rossa: ecco l'ordinanza n.82

  • Coronavirus, la nuova ordinanza del Presidente De Luca: gli orari previsti per le attività

  • In duemila protestano sotto la sede della Regione e violano il coprifuoco: scontri con le forze dell'ordine

  • Mascherine chirurgiche Made in Italy e KN95: ecco dove acquistarle scontate

  • Stop agli spostamenti interprovinciali (non giustificati), torna l'autocertificazione: la nuova ordinanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento