rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Cronaca Avvocata / Piazza Bellini

Aggressione omofoba a Piazza Bellini: la denuncia di Arcigay

Tre uomini hanno schiaffeggiato un 50enne in attesa del bus. La vittima si è poi recata in Questura

Aggressione omofoba a Piazza Bellini. A denunciarlo, Arcigay Napoli e Atn - Associazione Trans Napoli. La vittima è un 50enne tesserato dell’associazione che attendeva il primo autobus disponibile per tornare a casa. Tre uomini, scesi da un'auto in sosta nei pressi della fermata, lo hanno schiaffeggiato. Dopo l’accaduto, il 50enne si è diretto in Questura.

Per Antonello Sannino, presidente di Arcigay Napoli, oggi si denuncia molto di più "anche se per diversi motivi molti ragazzi hanno ancora timore e non riescono a denunciare, come il caso di un ragazzo malamente aggredito in un noto locale della penisola sorrentina. Chiediamo a Regione e Comuni, di poter intervenire con tutti i mezzi a loro disposizione, compreso la possibilità di avere una legge regionale contro l’omotransfobia nell’attesa che presto arrivi una legge nazionale che si rende sempre più necessaria dopo la legge sulle Unioni civili".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggressione omofoba a Piazza Bellini: la denuncia di Arcigay

NapoliToday è in caricamento