rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Cronaca Nola

Beccato senza biglietto e mascherina, aggredisce il controllore con un coltello

La denuncia del presidente di EAV, Umberto de Gregorio

Nuova aggressione per i dipendenti di Eav. Ieri, nella stazione della Circumvesuviana di Nola, una donna è stata aggredita con un coltello mentre stava lavorando ai tornelli. L'aggressore, poi fermato dalle forze dell'ordine, era stato trovato senza biglietto e senza mascherina. La donna non ha riportato danni e sta bene.

A darne notizia è il presidente di Eav, Umberto de Gregorio: "Oggi mentre Vincenzo riceveva a Roma dal Presidente Mattarella la stella al merito come “Maestro del Lavoro”, Giovanna veniva assalita a Nola con un coltello ai tornelli mentre faceva controlleria. (Il delinquente senza biglietto e senza mascherina e’ stato poi fermato dalle forze dell’ordine, Giovanna sta bene). Due dipendenti di Eav. Due facce della stessa medaglia. Un lavoro spesso rischioso, complesso, in salita. Dedichiamo la medaglia di Vincenzo a Giovanna ed a tutti i lavoratori di Eav !".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Beccato senza biglietto e mascherina, aggredisce il controllore con un coltello

NapoliToday è in caricamento