menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Circumvesuviana - foto di archivio

Circumvesuviana - foto di archivio

Rapinatore "pugile" aggredisce un uomo in Circumvesuviana per rubargli lo smartphone

E' accaduto alla stazione oplontina. La vittima ha cercato di inseguire il malfattore, ma questi gli ha scaricato addosso una raffica di pugni. Individuato e arrestato dai carabinieri

E' finito in manette, ieri sera, un 23enne di Torre del Greco, già noto alle forze dell'ordine, ritenuto responsabile di rapina aggravata ai danni di un giovane professionista piemontese. Ad arestarlo, i carabinieri della stazione di Torre Annunziata.

La rapina è stata messa a segno presso la stazione della Circumvesuviana oplontina. Il giovane rapinatore, appena salito a bordo all'apertura delle porte, ha strappato dalle mani del professionista il suo nuovissimo smartphone, per poi scendere subito e darsi alla fuga. La vittima, però, si è lanciata all'inseguimento del malfattore. Dopo una corsa di qualche metro, il rapinatore è inciampato e caduto, quindi la vittima è riuscito a raggiungerlo. Il malcapitato, però, non sapeva che il suo aggressore è un giovane atleta che fa pugilato. Così, appena rialzatosi, il rapinatore ha aggredito violentemente la sua vittima, scaricandogli addosso una raffica di pugni (procurandogli lesioni guaribili in 25 giorni).

Qualcuno che ha visto la scena ha allertato i carabinieri, intanto è intervuto il personale della Circumvesuviana per dare assistenza al ferito, mentre il malvivente si è allontanato. Ai militari intervenuti, però, un signore ha consegnato una foto del malvivente, immaginare che è riuscito a scattare poco prima che l'uoo si desse alla fuga. La foto viene trasmessa ai carabinieri e fatta girare via chat tra i militari, così, in poco tempo, il malfattore viene individuato e bloccato a poca distanza dalla stazione.

L'uomo sarà processato oggi con rito direttissimo. In internet, rendono noto le forze dell'ordine, sul profilo personale del rapinatore in un social si legge l’ultimo post: “cerco di aiutare sempre il mio prossimo, anche se il mio prossimo non aiuterebbe mai me”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Vitamina E, Covid e sesso. Cosa sapere

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento