Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Aggressione Chiaiano, lo zio di Gaetano: "Tra 15 giorni a casa, ma è ancora sotto shock"

 

Alla marcia di solidarietà per Gaetano, il ragazzo aggredito nei pressi della stazione di Chiaiano da una dozzina di teppisti minorenni, sono intervenuti anche i familiari del giovane. Ai microfoni di Napolitoday, lo zio spiega che "...Gaetano sta meglio e tra 15 giorni tornerà a casa. Però ha subito un forte choc psicologico ed è molto abbattuto". 

La marcia, cui hanno preso parte quasi 3mila persone, è partita dalla stazione di Scampia.  

Potrebbe Interessarti

Torna su
NapoliToday è in caricamento