rotate-mobile
Venerdì, 12 Aprile 2024
Cronaca

Infermiere preso a calci al Cardarelli: la Direzione chiederà di costituirsi parte civile

Avvenuta nel reparto di Pneumologia dell'ospedale

"La Direzione del Cardarelli esprime la propria vicinanza al collega infermiere che è stato oggetto di violenza lo scorso martedì 24 aprile presso il reparto di Pneumologia da parte di una donna che pretendeva di accedere all’area degenti, al di fuori dell’orario consentito. Si tratta dell’ennesimo grave episodio di violenza a danno di operatori sanitari. Il Direttore Generale del Cardarelli in settimana incontrerà l’infermiere oggetto di aggressione e chiederà all’ufficio legale di valutare la sussistenza delle condizioni per costituire l’Azienda parte civile nel procedimento giudiziario". E' la nota con la quale il Cardarelli esprime la propria vicinanza all'infermiere per l'aggressione subita nel presidio ospedaliero.

L'aggressione

Una donna pretendeva di entrare in reparto fuori l’orario previsto per le visite e di fronte al rifiuto aveva colpito con un calcio la vittima. La donna, una 39enne di Acerra, è stata denunciata per lesioni personali dai poliziotti giunti il 24 pomeriggio sul posto

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Infermiere preso a calci al Cardarelli: la Direzione chiederà di costituirsi parte civile

NapoliToday è in caricamento