rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Cronaca Torre annunziata

Paura nel bus per Napoli, aggredisce due passeggeri con un coltello

Protagonista un 32enne senegalese incensurato che è stato arrestato dai carabinieri

Un uomo, incensurato di 32 anni di origini senegalesi, è stato arrestato a Torre Annunziata per lesioni personali aggravate, interruzione di pubblico servizio e porto d’armi abusivo.

Era a bordo di un autobus partito da Sorrento e diretto a Napoli, in quel momento in marcia lungo via Plinio, nel comune di Torre Annunziata. Senza motivo ha aggredito due passeggeri, impugnando un coltello. La situazione particolarmente delicata ha richiesto l’intervento dei carabinieri e causato l’interruzione della tratta per oltre un’ora.

Il 32enne è stato disarmato e bloccato, quindi portato in carcere dove si trova in attesa di giudizio.
Le vittime sono state visitate presso l’ospedale di Castellammare di Stabia e ritenute guaribili in 6 giorni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paura nel bus per Napoli, aggredisce due passeggeri con un coltello

NapoliToday è in caricamento