menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"La mascherina la deve indossare bene": autista rimprovera passeggero, scatta la violenza sul bus

L'episodio è avvenuto su un C63, a piazza Dante, nel pomeriggio di ieri. Denunciato l'aggressore

È successo ieri pomeriggio in pieno centro, a piazza Dante, a bordo di un bus della linea C63. Un 36enne ha aggredito l'autista del mezzo, 54enne di Casandrino.

Proprio quest'ultimo ha chiamato i carabinieri che sono intervenuti.

Il dipendente Anm aveva redarguito il passeggero poiché non indossava correttamente la mascherina, questo nonostante l'obbligo imposto dalle normative anti-Covid e la presenza all'interno del pullman di altre persone. A quel punto è scattata la violenza.

I carabinieri del nucleo radiomobile di Napoli, allertati dal 112, hanno denunciato il 36enne per interruzione di pubblico servizio. L'autista, che ha riportato un trauma contusivo e stato di agitazione, è stato giudicato dal personale sanitario guaribile in 5 giorni.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Napoli usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Mugnano: "Ancora sopra i 200 positivi attuali"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento