Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attenti solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La madre di Arturo: "Felice per Gaetano, ma ora giustizia per mio figlio" /VIDEO

 

Alla conferenza stampa sul fermo di nove ragazzini, ritenuti responsabili dell'aggressione di Chiaiano c'era anche la madre di Arturo, il 17enne ferito quasi a morte da un gruppo di coetanei a dicembre. 

Maria Luisa Iavarone si è complimentata con le forze dell'ordine per aver trovato i presunti responsabili dell'aggressione a Gaetano, ma auspica che ci siano presto novità anche sulla violenza subita dal figlio. Arturo dovrà prestari, nei prossimi giorni, all'incidente probatorio per il proseguimento delle indagini. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
NapoliToday è in caricamento