Aggredisce due vicini di casa a bastonate: arrestato

L'uomo, già noto alle forze dell'ordine, li ha colpiti per futili motivi legati a cattivi rapporti di vicinato procurando loro lesioni guaribili rispettivamente in 21 giorni e 7 giorni

Carabinieri

Ha aggredito i vicini di casa a bastonate. Protagonista un uomo di 39 anni, arrestato dai carabinieri a Roccarainola.

L'uomo, già noto alle forze dell'ordine, dopo essersi introdotto nella casa dei vicini, di 52 e 49 anni, per futili motivi legati a cattivi rapporti di vicinato, li ha aggrediti con un bastone, procurando loro lesioni guaribili rispettivamente in 21 giorni e 7 giorni.

L'arrestato è ai domiciliari nella casa di un familiare lontana da quella delle vittime.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vitamina D e prevenzione del Covid-19, qual è la connessione: risponde l’esperto

  • Morte Maradona, Cruciani e Parenzo: "Non si piange un cocainomane, multe ai napoletani assembrati"

  • E' morto Diego Armando Maradona, Napoli piange per il suo campione: veglia funebre al San Paolo

  • Dramma nel salernitano, muore per Covid-19 una 33enne avvocato incinta

  • Morte di Maradona, Laura Pausini: "In Italia fa notizia la morte di un uomo poco apprezzabile"

  • Sallusti ricorda Maradona: "Drogato, imbroglione, alcolista, sessista, evasore, comunista"

Torna su
NapoliToday è in caricamento