rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Cronaca Frattamaggiore

"Aiuto mio marito mi ha distrutto la macchina e mi ha minacciata": l'intervento della Polizia è provvidenziale

L'uomo ha aggredito anche gli stessi poliziotti

Ieri sera gli agenti del Commissariato di Frattamaggiore, durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della Centrale Operativa sono intervenuti in via Fontana a Frattamaggiore per la segnalazione di una lite familiare.

I poliziotti, giunti sul posto, sono stati avvicinati da una donna la quale ha raccontato loro che, poco prima, era stata vittima di gravi minacce da parte del marito, con il quale è in fase di separazione, e che l'uomo le aveva danneggiato l’autovettura parcheggiata nei pressi della sua abitazione.

Inoltre, ha raccontato agli operatori di essere vittima già da tempo di maltrattamenti e minacce da parte del compagno e di aver già provveduto, per quei fatti, a denunciarlo. In quei frangenti gli agenti hanno udito delle urla e hanno raggiunto e identificato l'uomo il quale, in evidente stato di agitazione, ha iniziato ad inveire e spintonare gli operatori che, non senza difficoltà, lo hanno bloccato. Un 47enne napoletano con precedenti di polizia, è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia e resistenza a pubblico ufficiale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Aiuto mio marito mi ha distrutto la macchina e mi ha minacciata": l'intervento della Polizia è provvidenziale

NapoliToday è in caricamento