Aggredisce moglie e figlia, poi si barrica in casa armato

54enne arrestato per maltrattamenti in famiglia e lesioni dolose

Gli agenti della Squadra Mobile e del Commissariato di Frattamaggiore sono intervenuti domenica pomeriggio in un appartamento di via Strauss a Frattaminore per una segnalazione di aggressione da parte di un uomo nei confronti della moglie e della figlia.

I poliziotti, dopo aver preso contatti con le due donne, hanno appreso che l’uomo, detentore di numerose armi da fuoco regolarmente denunciate, si era barricato in casa.

Per scongiurare situazioni di pericolo è stato richiesto l’intervento dei Vigili del Fuoco per mettere in sicurezza la zona e bloccare la fornitura di gas, e sono state avviate le procedure di negoziazione con l’uomo da parte del personale del Commissariato e della Squadra Mobile.

L’attività di persuasione si è conclusa quando l’uomo ha aperto la porta di casa e ha consegnato le armi, detenute all’interno della  cassaforte, che gli sono state ritirate.

Il 54enne napoletano è stato così arrestato per maltrattamenti in famiglia e lesioni dolose.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vietato uscire a Natale e a Capodanno fuori dal comune: "Non sarà possibile raggiungere i nonni"

  • Coronavirus, arriva l'annuncio: "La Campania è zona arancione"

  • Sindrome di Kawasaki (o simil Kawasaki): 5 i casi a Napoli

  • Le migliori dieci canzoni su Diego Armando Maradona: la classifica

  • Scossa di terremoto nella zona flegrea: l'evento sismico avvertito dalla popolazione

  • Campania zona arancione: ecco cosa si può fare

Torna su
NapoliToday è in caricamento