rotate-mobile
Cronaca Scampia

Scampia, aggredisce la compagna per 20 euro: arrestato

Pretendeva soldi per comprare alcolici. Un uomo di 44anni è stato arrestato dai carabinieri mentre aggrediva la convivente con un coltello

E' accusato di aver minacciato la compagna con un coltello per estorcerle 20 euro. Gli servivano per comprare alcolici. I carabinieri di Scampia hanno arrestato un 44enne di Napoli, già noto alle forze dell'ordine, nella sua casa coniugale, mentre stava per aggredire con un coltello la convivente. L'uomo, fermato con l'accusa di tentata estorsione, maltrattamenti in famiglia e lesioni personali, è stato condotto al carcere di Poggioreale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scampia, aggredisce la compagna per 20 euro: arrestato

NapoliToday è in caricamento