rotate-mobile
Cronaca

"Vediamoci, ti devo parlare", ma lo aggredisce con un coltello: sfiorata la tragedia

Un giovane ha denunciato di essere stato aggredito dal padre

Stanotte un giovane si è recato presso l’Ufficio Denunce della Questura dove ha raccontato che, poco prima, si era recato a casa del padre che lo aveva chiamato per parlare ed era stato aggredito dapprima con degli schiaffi e successivamente colpito di striscio al collo con un coltello mentre stava lasciando l’appartamento.

Gli agenti dell’ Ufficio Prevenzione Generale hanno effettuato un controllo presso l’abitazione dell’uomo, identificato per un 57enne napoletano con precedenti di polizia, dove hanno rinvenuto, nella tasca di una giacca, un coltello con la lama lunga 7 cm e lo hanno denunciato per lesioni aggravate e porto di armi od oggetti atti ad offendere.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Vediamoci, ti devo parlare", ma lo aggredisce con un coltello: sfiorata la tragedia

NapoliToday è in caricamento